Cervicalgia

Letteralmente il termine significa “dolore alla cervicale”. Si capisce bene, quindi, che “cervicalgia” non potrà mai essere una diagnosi! Troppe volte invece, il paziente è convinto di essere “ammalato di cervicale”; a volte lo si legge anche su qualche ricettario... 

COME SI MANIFESTA
Il dolore cervicale può essere causato da varie patologie:

  • Artrosi
  • Ernia del disco
  • Disturbi di postura
  • Colpo di frusta
  • Spasmi Muscolari
  • Ansia

Generalmente il dolore tende ad accentuarsi con alcuni movimenti, come per esempio compiere manovre di retromarcia o veloci rotazioni del capo. Spesso il dolore tende ad irradiarsi verso l’occipite e le spalle.

Grazie alla Manipolazione Fasciale e a tecniche di Rieducazione Posturale si riesce a ristabilire la giusta armonia al tratto cervicale, permettendone la guarigione e la scomparsa dei classici sintomi “ sbandamenti, nausea e mal di testa di origine tensiva e dolori muscolari”. Nella maggior parte dei casi con 5/6 sedute si riesce a completare un percorso terapeutico e risolvere le varie sintomatologie.

 

Dott. Stefano Contri

IMG_9489

IMG_9492

17789178 - sleep like a baby

Come dormire se soffriamo di mal di schiena lombare: tutte le posizioni giuste!

La lombalgia non riguarda solo la vita quotidiana, spesso disturba anche il sonno. Posizioni inadeguate provocano dolore …

IMG_9475

Rieducazione Posturale, cosa c’è da sapere!

La rieducazione posturale è una tecnica di terapia manuale utilizzata dalla Fisioterapia per la cura conservativa e non …

mal-di-schiena

Mal di schiena, quasi inutili i farmaci antinfiammatori!

I comuni farmaci antinfiammatori, come aspirina e ibuprofene, sono “quasi completamene inutili” contro il mal di schiena, …