Iniziative e Blog

Eventi ed iniziative a cura di Kinesì

gomito-dolore

Nuove Terapie in caso di problemariche articolari o strutture muscolo-tendinee e legamentose.

I Tendini

Sono strutture che originano dai muscoli e collegano quest’ultimi alle ossa. Sono formati da tessuto connettivo, elastico, molto resistente e hanno la funzione di trasmettere la forza, consetendo il movimento. Il collagene è la componente principale di questo tessuto.

Tendinopatia

Condizione dolorosa, caratterizzata da specifici segni e sintomi, che colpiscono un determinato tendine, (ad esempio dolore ad un gomito, ad una spalla, ad un piede.. ). Tra le problematiche che possono beneficiare del trattamento con il collagene idrolizzato le più comuni sono:

 

  • L’epicondilite (gomito del tennista).
  • Tendinopatie della cuffia dei rotatori (Dolori diffusi alle spalle).
  • La tendinopatia dell’Achilleo.
  • La fascite plantare (dolore alla pianta del piede).

med.ncbi.nlm.nih.gov/30563214/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33302563/

Trattamento con Collagene Idrolizzato

Nell’ambito della medicina riabilitativa interventistica, solitamente i trattamenti infiltrativi più comuni utilizzati per le problematiche riguardanti le articolazioni e le strutture muscolo-tendinee e legamentose sono:

  • Acido ialuronico (HA).
  • Corticosteroidi.
  • Plasma ricco di piastrine (PRP).

Non sempre questi tipi di trattamenti sono efficaci si è reso necessario trovare nuove terapie.

Negli ultimi anni si sta affermando l’impiego del collagene idrolizzato come approccio alternativo a quelli appena citati con risultati incoraggianti.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32856437/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32447428/

Il collagene Idrolizzato, viene effettuato tramite iniezione, cosi da diffondersi rapidamente stimolando i processi riparativi mediante la proliferazione cellulare.

Il Collagene

l’utilizzato di questo tipo di trattamento è prodotto a partire da tessuto connettivo di origine bovina trattato in maniera controllata con enzimi specifici per ottenere dei peptidi di collagene a basso peso molecolare, capaci appunto di diffondere velocemente nelle strutture coinvolte.

La Tecnica Terapeutica

Consiste nell’infiltrazione intra e/o peri-tendinea, mediante un ago sottile, di 1 ml di soluzione contenente 5 mg di peptidi di collagene idrolizzato, previa accurata disinfezione della cute; a seconda della zona da trattare, tale quantitativo verrà suddiviso in una o più iniezioni.

Per una maggiore precisione, ci si avvale dell’assistenza ecografica.

Il ciclo terapeutico solitamente prevede due sedute infiltrative a distanza di 15 giorni l’una dall’altra.

Il trattamento solitamente risulta efficace nella riduzione del dolore e nel recupero della funzionalità sin dalla prima iniezione.

 

https://fisiostandard.it/uncategorized/nuove-terapie-in-caso-di-problemariche-articolari-o-strutture-muscolo-tendinee-e-legamentose/

I commenti a questo articolo sono chiusi.
gomito-dolore

Nuove Terapie in caso di problemariche articolari o strutture muscolo-tendinee e legamentose.

I Tendini Sono strutture che originano dai muscoli e collegano quest’ultimi alle ossa. Sono formati da tessuto connettivo, …

Business woman choosing fitness

Riprendono i corsi di Terapia Posturale di Gruppo!

Stanchi dei dolori riccorrenti alla vostra colonna vertebrale? Spesso si presentano nella zona lombare o al collo si possono …

spalla-con-capsulite-adesiva

La Capsulite Adesiva, anche detta Spalla Congelata.

E’ una condizione patologica della spalla che coinvolge la capsula articolare che circonda l’articolazione gleno-omerale. …