Tendinopatia del tendine di Achille

Tendine che deve il suo nome al famoso eroe greco, è il più lungo del nostro corpo e collega i muscoli del polpaccio al calcagno.

Per questo motivo, è costantemente sollecitato quando si cammina, si corre e si salta. Proprio per questo il suo massiccio e costante utilizzo è oggetto di infiammazioni e a rischio rottura.
Molto sport, movimentazioni intense o movimenti bruschi senza aver fatto il giusto stretching, possono irrigidire il tendine e infiammarlo, rendendolo molto meno flessibile. Non solo sportivi ma anche persone sedentarie in sovrappeso e con una muscolatura scadente possono essere soggette all’infiammazione dell’achilleo.

L’infiammazione provoca dolore, irrigidimento della parte posteriore della gamba e limitata flessibilità della caviglia. Gli sportivi che sono più soggetti a questo tipo di affezione sono i corridori,cestisti e calciatori.

Come evitare e risolvere l’infiammazione al tendine d’Achille?

E’ estremamente importante riscaldare le gambe prima dell’attività fisica, con almeno 10 minuti di stretching prima della corsa. Utilizzare anche delle scarpe adeguate, capaci di ammortizzare bene lo shock.

Per risolvere l’infiammazione ci vuole del riposo e tecniche di manipolazione della fascia muscolare per eliminare tali tensioni che hanno creato questo quadro patologico.

Un’ infiammazione di lungo termine non curata, un movimento brusco o un insieme di queste situazioni, può causare la lesione delle fibre del tendine fino a romperlo.

Attraverso esami come radiografia, ecografia e risonanza magnetica si può evidenziare la rottura di tali tessuti.

 

 

 

IMG_9507

 

 

18448634_ml

 

 

 

 

 

 

 

 

Woman with impaired posture position defect scoliosis and ideal bearing

Una postura corretta migliora la vita!

Una cattiva postura spesso ha conseguenze negative sulla colonna vertebrale. Ecco perché è fondamentale mantenere sempre …

19168037 - young attractive businesswoman suffer from neck pain

Spesso la nausea si associa a dolori cervicali perchè?

Spesso la nausea si accompagna ai dolori alla cervicale: si presenta nei casi in cui la muscolatura è particolarmente contratta, …

35435608 - muscular young man in blue cap in swimming pool

Cade un mito. il nuoto non cura la scoliosi ma l’aggrava.

Recenti ricerche condotte dall´istituto scientifico italiano sulla colonna vertebrale, Isico, sfatano il mito “nuoto: …